Orci in terracotta

L'orcio è un termine usato principalmente in Italia centrale per designare un vaso panciuto di terracotta completamente lavorato a mano.

Anticamente era usato soprattutto per conservare liquidi, in particolare l'olio; generalmente era un contenitore molto grande, ma vi erano anche orci di dimensioni minori, usati come brocche.

Con lo stesso termine si indicava infine anche un vaso di forma allungata dotato di una o due anse, con collo cilindrico e con un buco sul fondo, che serviva per spillare il liquido contenuto, solitamente vino.

Grazie alle proprietà del galestro, un tipo particolare di argilla che lo rende inalterabile al freddo, oggi l'orcio si impiega anche come arredamento da giardino.

Il termine orcio viene anche usato come unità di misura per il volume, nel qual caso vale un dodicesimo del cogno, ovverosia 37,98 litri.

Questa categoria propone orci lisci e decorati, usati principalmente per ornamento da giardino e anche per ambienti interni.

A richiesta forniamo orci in terracotta per contenere liquidi come olio.

Orci in terracotta

Articoli 1-9 di 16

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente

Articoli 1-9 di 16

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente

I Nostri Marchi